Qualche consiglio utile per facilitare i primi giorni di scuola ai vostri bambini

Settembre è cominciato e gli alievi devono tornare a scuola. Per alcuni di loro questi sono i primi giorni di scuola. Ricordate che il timore della nuova sfida e della separazione da casa è l’emozione comune. I bambini non sono tutti uguali e alcuni di loro hanno bisogno di un po' più di tempo per abituarsi e sentirsi sicuri. Imparare a scrivere e far di conto può essere difficile.


carta da parati paesaggi
Article written by: Chuck Moravec
Taken from: http://www.flickr.com


Aiutate i vostri figli senza forzarli e rassicurateli in questo percorso scolastico. È utile parlare francamente con il vostro figlio e spiegargli che andare a scuola non è terribile come sembra, ma è un luogo straordinario dove si impara le cose interessanti, si fa le nuove conoscenze e anche si diverte bene.


Con la scuola cominciano infatti le regole. Ora il vostro bambino trascorrerà molto del suo tempo a casa e per questo la sua stanza deve essere bene arredata. Le pareti devono essere di colore tenue per riflettere meglio la luce e proteggere la vista. Il tavolo e la sedia sono le cose più importanti nella stanza del bambino. Devono essere pratici e modificabili in altezza per tenere la postura giusta. Fate un buon acquisto e comprate gli arredi di alta qualità che possono essere utilizzati anche quando i vostri bambini saranno più grandi. Non è necessario spendere molti soldi. Con semplici dettagli potete realizzare la stanza perfetta sia per un figlio che per una ragazza. Il fotomurale stadio è un’eccelente idea per decorare la camera di un piccolo appassionato di football - . Il tappeto erba sintetica oppure il tappeto stradale sarà un ottimo gadget e lo spazio perfetto per giocare dopo aver finito i compiti.


industriale
Article written by: Brasa
Taken from: Brasa


È evidente che i ragazzi e le ragazzine hanno esigenze diverse. Ognuna ragazzina sarà probabilmente felice avendo il letto a baldacchino con numerosi cuscini e la lavagna da disegno. Le pareti della sua stanzetta possono essere dipinte di colore vivo oppure coperte dalla carta da parati paesaggi in modo che lei può sentirsi come in una favola - vedere Preparate le scatole per mettere i suoi gioielli e altri oggetti. Lo specchio e il comodino sono le altre due cose necessarie nella stanza della ragazzina.


Ma anche nella camera più bella, nessun bambino può passare tutto il tempo. Dunque, organizzate al meglio il tempo libero dei bambini. Ci sono tanti impegni extrascolastici che sviluppano le abilità e scaricano l'accumulo di energia. Potete scegliere tra sport, spagnolo, musica, nuoto, ginnastica artistica, danza classica e molti altri. Riccordate di non esagerare troppo il bambino. Trascorrete più tempo insieme facendo qualcosa che vi piace. Divertitevi fuori la casa, andate alla piscina oppure fate le battaglie di cuscini quando piove. Potete anche preparare l’incontro per nuovi colleghi della scuola. I bambini e i genitori avranno la possibilità di conoscersi meglio.


Different articles

Innovative mode nella decorazione dell’interno di cucina

scuola
Article written by: Promo Pixa
Taken from: http://www.flickr.com
Fra gli addobbi moderni per la cucina tornano non solo i colori, ma pure singolari per questo tipo di ambiente, componenti di interior design. Le attuali mode di arredamento consentono una infinità di opzioni interessanti, incluse quelle che inventano uno stile interno molto particolare, relazionato con gli anni '50, dominato dalla pop art e dai cartoni animati.


L’ingresso alla scuola è un tappo naturale. Non solo i bambini ma anche i genitori sentono questi cambiamenti. Osservate il vostro figlio con molta attenzione, così saprete quando dovete aiutarlo. Questi piccoli dettagli come il nuovo arredamento della sua camera e il tempo trascorso insiemie aiutano nei i primi momenti di scuola e incoraggiano il bambino a studiare.
2018-12-20 10:04:02
Do góry
Zamknij
Strona korzysta z plików cookies w celu realizacji usług i zgodnie z Polityką Prywatności.
Możesz określić warunki przechowywania lub dostępu do plików cookies w ustawieniach Twojej przeglądarki.